COMPONENTI PER LINEE

GESTIONE DEL NASTRO IN ENTRATA

Olimpia 80 fornisce impianti di gestione del nastro all’entrata di ogni linea di produzione tubi, adatti per ogni tipo di larghezza, spessore e velocità di avanzamento.

foto lina 1 800

Parte di entrata di una linea di produzione completa di aspo di svolgitura doppio, unità di spianatura e banco di giunzione automatica del nastro.

foto 1 800

IMPIANTO DI SPIANATURA DELLA LAMIERA, completo di convogliatore del nastro azionato idraulicamente.

BANCO DI GIUNZIONE del nastro completo di taglierina idraulica, bloccaggio idraulico dei nastri, saldatura Tig automatica montata su slitta, pinch rolls di avanzamento lamiera.

SEMI - AUTOMATIC MODEL

SEMI - AUTOMATIC MODEL

AUTOMATIC MODEL

AUTOMATIC MODEL

IMPIANTI PER LA PREPARAZIONE DEI BORDI
Questi dispositivi sono stati studiati e realizzati allo scopo di rispondere alle esigenze di qualità richieste delle linee con saldatura LASER e comunque per garantire una qualità ottimale dei bordi del nastro qualora fosse specificatamente richiesto anche in altre applicazioni.
Ci sono due dispositivi:

  • dispositivo ad utensili: lavora con tre coppie di utensili contrapposti regolabili e controllati pneumaticamente ed idraulicamente.
  • Dispositivo a rulli, basato su una serie di rulli orientabili a contatto con il materiale e regolabili secondo la larghezza del nastro.
foto 4 400
foto 6 400

UNITÀ DI ACCUMULO LAMIERA PER PRODUZIONI IN CONTINUO

Questi impianti permettono di eliminare totalmente i fermi macchina dovuti al cambio del nastro. Olimpia offre diversi modelli in grado di rispondere a differenti esigenze di produzione e adatti a vari tipi di materiale.

foto 1 400

IMPIANTO DI ACCUMULO A GABBIA
Unità di accumulo lamiera particolarmente indicato per la produzione in continuo di tubi a basse velocità. Adatto per linee con sistemi di saldatura Tig.

IMPIANTO DI ACCUMULO ORIZZONTALE
Questo impianto di accumulo è realizzato per linee ad alte velocità di produzione e permette l'accumulo di nastri con spessori anche molto alti. La velocità massima di caricamento del materiale è di 400 m/min.

foto 2 400
foto 3 400

ACCUMULO CON DOPPIO ASPONE
Questo sistema è particolarmente indicato per nastri con spessori molto sottili ed alte velocità di produzione. L'impianto permette una velocità massima di caricamento del materiale di 500 m/min e una portata di 80 ton.
La tensione del nastro è controllata e regolata elettronicamente da un rullo
ballerino posto in entrata alla linea.

 

 

IMPIANTO DI ACCUMULO VERTICALE PER LINEE LASER
Questo nuovo impianto verticale per l’accumulo del nastro è stato studiato specificatamente per il suo utilizzo su linee di produzione con saldatura laser e velocità fino a 30 m/min.
E’ questa una nuova soluzione che permette un sicuro controllo del nastro a medie velocità, garantendo l’assenza di snervamenti e danni al materiale.

foto 4 600
tabella
foto 5 400
patented
foto 6 400

IMPIANTO DI ACCUMULO VERTICALE PER LINEE AD ALTA FREQUENZA
Sistema di accumulo della lamiera adatto a linee ad alta velocità di produzione. L'impianto permette una velocità massima di caricamento del nastro di 400 m/min.

IMPIANTI PER LA RIMOZIONE DEL CORDONE DI SALDATURA ESTERNO

FOTO 1 400

SCORDONATORE A TELE ABRASIVE PER TUBI SALDATI IN TIG E LASER
Con nuovo sistema brevettato che permette una migliore finitura ed un utilizzo maggiore delle tele del 30%. Dimensioni tela abrasiva: 3000 mm x 150 mm.

FORO 2 400
patented

 

SCORDONATORE A RUOTA LAMELLARE
Adatto per la rimozione del cordone su tubi di piccole dimensioni e per la spazzolatura dell’ossido di saldatura su linee in Alta Frequenza.

FORO 2 400
FOTO 5 500
FOTO 4 300
patented

NUOVO SCORDONATORE A SPAZZOLE LAMELLARI
L’utilizzo sempre più considerevole di saldature laser ha imposto la necessità di studiare un impianto di scordonatura esterna che fosse indicato alla particolare configurazione del cordone di saldatura ed alle più elevate velocità di produzione. Nasce questo nuovo impianto che, grazie all’utilizzo di apposite spazzole, permette di eliminare il cordone ad alte velocità senza rovinare la superficie del tubo. Il lavoro viene eseguito completamente a secco, diminuendo notevolmente i tempi e costi di manutenzione. Inoltre un sistema di compensazione automatica dell’usura delle spazzole permette un’asportazione sempre uniforme.

FOTO 6

SCORDONATORE AD UTENSILI PER TUBI SALDATI IN ALTA FREQUENZA
Il sistema prevede l’utilizzo di due utensili con placchette intercambiabili in metallo duro. Gli utensili sono regolati elettronicamente permettendone il posizionamento automatico all’avvio di produzione e la compensazione automatica del consumo.

IMPIANTI PER LA RIDUZIONE DEL CORDONE DI SALDATURA INTERNO PER TUBI SALDATI IN TIG E LASER

  • ALTA QUALITA’ DI FINITURA
  • STABILITA’ ED ASSENZA DI VIBRAZIONI
  • ALTA VELOCITA’
  • SEMPLICITA’ DI UTILIZZO
foto 1 800

LAMINATOIO
Per l’eliminazione del cordone interno di saldatura Olimpia 80 offre un impianto di laminazione che garantisce un’ottima qualità di finitura e la massima stabilità. Questo sistema é indicato per tubi saldati con Tig o Laser e con diametri interni da 14 mm a 220 mm. Velocita di lavorazione max. 10m/min.

foto 2 800

NUOVO LAMINATOIO MAGNETICO
L’impianto, specificatamente progettato per le linee con saldatura laser, offre il vantaggio di non presentare alcun tipo di collegamento meccanico fra mandrino interno e supporto esterno: la fune metallica tramite cui viene impresso il moto al mandrino nel laminatoio tradizionale idraulico viene totalmente eliminata.
Il mandrino lavora ora grazie allo sfruttamento del campo magnetico generato da un magnete permanente in moto traslante alternativo su guide. Questo consente come conseguenza anche la riduzione del diametro minimo laminabile.

foto 3 800

 

MARTELLATRICE
Olimpia 80 ha messo a punto un sistema rivoluzionario di martellatura del tubo basato su nuovi concetti di alta velocità e stabilità (5000/6000 colpi/min). Questo impianto è stato studiato per tubi da 14 mm a 76 mm di diametro interno, con spessori massimi di 3.5 mm. Velocità di lavorazione: 6-7 m/min.

 

patented

UNITA’ ANTI TWIST

Sistema a rulli regolabili, per evitare la torsione del tubo sul proprio asse e per il controllo del posizionamento del cordone di saldatura.

Per linee HF e LASER.

Per linee HF e LASER.

Per linee TIG.

Per linee TIG.

TESTE DI TURCO

Teste di turco singole e doppie per la raddrizzatura in linea di tubi e per la sagomatura e finitura di profili.

foto 3 300
foto-4
foto 6
foto 5 200

Con le nostre TESTE di TURCO UNIVERSALI motorizzate, si può produrre tutta la gamma di sezioni quadre e rettangolari senza cambiare alcun rullo nelle gabbie di raddrizzatura.

SISTEMI DI CONTROLLO IN LINEA

Olimpia 80 provvede ad installare sulle sue linee sistemi di controllo non distruttivo del tubo

foto 7 500

 

Impianto EDDY CURRENT per il controllo in linea del cordone di saldatura o dell'intera superficie del tubo.

 

 

 

Impianto per la MISURAZIONE IN LINEA DEL DIAMETRO E DELL'OVALITÀ DEL TUBO tramite raggi laser.

foto 8 500
disegno pag 53
patented

UNITA' DI RADDRIZZATURA TUBO AUTOREGOLANTE
Regolazione automatica di rettilineità tramite comunicazione tra strumento di rilevamento della posizione del tubo e azionamenti della testa di turco.

IMPIANTI DI TAGLIO

Olimpia 80 realizza diversi tipi di impianti di taglio in linea adatti ad ogni materiale e velocità di produzione.

foto 1 400

Impianto di TAGLIO A RULLINI per tubi sottili fino a 35 mm di diametro.

 

Impianto di TAGLIO A FRESA LENTA per tubi fino a 88.9 mm di diametro.

foto 2 300
foto 3 500
foto 4 300

Impianto di TAGLIO A TRE LAME per tubi di piccole dimensioni, completo di sistema di sbavatura automatica.

foto 5 800

Impianto di TAGLIO A NASTRO per tubi fino 114 mm di diametro.

 

Impianto di TAGLIO A DISCO MECCANICO con posizionamento della testa di taglio a 45° . Particolarmente indicato per linee di produzione con saldature Laser e Tig, questo impianto permette alta precisione e buona finitura di taglio.

foto 7 500
foto 6 200

IMPIANTO DI TAGLIO A DISCO PER LINEE AD ALTA FREQUENZA

Questi impianti permettono di tagliare tubi ad alte velocità di produzione.
Un programma di gestione automatico permette di ottimizzare il posizionamento del disco in base al diametro e allo spessore del tubo, controllando la velocità di avanzamento e il numero di giri della lama. Questo sistema permette di ottimizzare e aumentare il numero di tagli.

foto 1 500

 Impianto di taglio volante a disco.

foto 2 200
foto 3 400

Impianto di taglio volante a disco abrasivo.

foto 4 400
foto 5 400
foto-6
FOTO-8
foto 7 500
patented

NUOVO IMPIANTO DI TAGLIO VOLANTE A GHIGLIOTTINA
Il taglio del tubo è ottenuto con l'utilizzo di 2 utensili comandati idraulicamente e controllati tramite un sistema oleodinamico ed elettronico di ultima generazione.

L'intero processo è controllato da un unico cilindro idraulico, che garantisce da un lato il perfetto sincronismo del ciclo di taglio e dall'altro facilita l'ottimizzazione dei tempi di taglio.
Inoltre l'uso di sistemi idraulici assicura maggiore semplicità di utilizzo e una notevole riduzione di costi e tempi di manutenzione rispetto all'utilizzo di sistemi meccanici.
I movimenti del carrello di taglio sono gestiti elettronicamente in modo da garantire un adeguamento automatico alla velocità di avanzamento del tubo. Mentre un sistema di regolazione e inclinazione permette il centraggio automatico dell'utensile sull'angolo del tubo in caso di produzione di profili quadri e rettangoli.
Questo impianto è offerto in due diversi modelli che coprono gamme da 15 a 76 mm e da 30 a 114 mm di diametro, con spessori che variano da 0.8 mm a 3.5 mm.

IMPIANTI DI TAGLIO

IMPIANTO DI TAGLIO A DOPPIA LAMA VERTICALE
Questo nuovo impianto è stato progettato e realizzato per il taglio di tubi sia tondi che quadri e rettangoli di grandi dimensioni.
Il suo sistema di lame con movimento parallelo permette di completare il ciclo di taglio in tempi ridotti e di semplificare i movimenti di ripristino delle lame.
Inoltre, grazie al nuovo sistema universale di bloccaggio del tubo, non è più necessario il cambio delle morse per profili quadri e rettangoli, permettendo una sostanziale riduzione dei tempi e dei costi relativi.

patented
foto-2
foto-1
foto-3
foto-4

IMPIANTI DI TAGLIO

IMPIANTO DI TAGLIO VOLANTE A 2 LAME
Questo impianto di taglio, particolarmente indicato per tubi di grandi dimensioni.
Il sistema lavora tramite 2 lame montate su slitte e posizionate su un supporto rotante, che penetrano nel tubo con asportazione di truciolo ed eseguono il taglio completo del prodotto per mezzo della rotazione del supporto stesso.
Il tubo viene bloccato idraulicamente ed il gruppo completo è montato su un carrello con sistema di seguimento elettronico che permette una precisione di taglio di +/- 1 mm.
Un PLC regola le funzioni della macchina e determina automaticamente, grazie all’inserimento di alcuni dati riguardanti il prodotto e gli utensili utilizzati, le velocità di spostamento del carrello, di avvicinamento delle lame ed il posizionamento delle stesse, rendendo così la programmazione ed il processo di taglio semplici e veloci.

foto-5

Impianto di taglio a doppia lama per linea di produzione tubi fino a 406 mm di diametro.

foto-7
foto-6

SPAZZOLATRICI PLANETARIE PER TUBI TONDI

Olimpia 80 realizza impianti per la spazzolatura in linea di tubi tondi in acciaio inossidabile.
I diversi modelli proposti fanno uso di due o tre mandrini, di diverse lunghezze, a seconda del tipo di prodotto e delle velocità della linea.

Velocità di lavorazione: max. 25 m/min.

foto-1

Spazzolatrice planetaria a 2 mandrini per linee laser.

foto-2

Spazzolatura eseguita tramite ruote lamellari.

foto-3
foto-4

SPAZZOLATRICE A 3 MANDRINI
Questo nuovo impianto, grazie all’aggiunta di una testa di spazzolatura, ha una capacità di asportazione di 1/3 maggiore rispetto agli impianti tradizionali a 2 mandrini.

Questo impianto è particolarmente adatto a tubi di grandi dimensioni.

foto-5

SPAZZOLATRICE PLANETARIA PER ALTE VELOCITÀ

Impianto di spazzolatura planetaria per la finitura in linea di tubi tondi in acciaio inossidabile.
Questo impianto lavora con ruote lamellari e ruote scotch brite, del diametro di 300 mm montate su 2 alberi rotanti della lunghezza di 1200 mm. La disposizione delle spazzole su una lunghezza tale permette alla macchina di raggiungere velocità di finitura molto elevate, rendendola ideale per la produzione di tubi in acciaio inossidabile saldati in alta frequenza.
La motorizzazione elettrica dell’impianto conta una potenza totale di 75 Kw , mentre le operazioni di lavoro sono impostate tramite un pannello di controllo completo di sistema elettronico automatico che regola costantemente la pressione delle spazzole sulla superficie del tubo.

Velocità di lavorazione: max. 100 m/min.

foto-1

La cabina elettrica è posizionata sulla parte alta della cabina per ottimizzare lo spazio d’ingombro e per permettere lo spostamento dell’impianto fuori linea tramite guide di scorrimento.

Supporto rotante degli alberi porta spazzole con scatola ingranaggi a bagno d’olio e regolazione di velocità.

foto-2

SPAZZOLATRICI PER TUBI QUADRI E RETTANGOLI

Olimpia 80 fornisce anche impianti per la spazzolatura in linea di tubi in acciaio inossidabile quadri e rettangolari. Questi impianti, che lavorano con ruote lamellari e scotch brite, sono indicati per alte velocità di produzione su linee in alta frequenza.

foto-3

Impianto ad 8 teste di spazzolatura per lavorazioni a 60 - 80 m/min.

foto-4

Pannello di controllo per la regolazione automatica di tutte le funzioni di lavoro.

foto-5

Impianto a 16 teste di spazzolatura per lavorazioni a 100 m/min.

IMPIANTO DI SBAVATURA A UTENSILI

Impianto per la finitura delle estremità del tubo tramite utensili in metallo che eseguono l’asportazione automatica delle bave sia internamente che esternamente.
Adatto per tubi tondi con diametri da 10 mm a 76 mm, questo sistema viene montato direttamente sul bancale di scarico del tubo e la movimentazione del prodotto è eseguita interamente in automatico.

foto-1

Utensili di sbavatura in metallo.

foto-2

Bancale di scarico con impianto di sbavatura ad utensili incorporato.

Unità di sbavatura e intestatura in linea delle estremità del tubo.

foto-3

IMPIANTO DI SBAVATURA A SPAZZOLE

Impianto per la finitura sia interna che esterna delle estremità del tubo tramite spazzole in acciaio inossidabile.
La posizione delle spazzole rispetto al tubo è regolabile sia in verticale che in orizzontale, mentre la loro velocità è controllata da inverter.
I movimenti del tubo sulle rulliere e le velocità di lavoro sono gestite automaticamente da PLC.

foto-4

Spazzole di sbavatura in acciaio inox.

foto-6
foto-5
foto-7

error: Content is protected !!